facebook logo buttoninstagram logoyoutube logoTwitter

 
News - Conti degli Azzoni

Ribona Conti degli Azzoni protagonista su Il Messaggero

"E la poesia del nettare di Bacco? - scrive Fabio Turchetti su Il Messaggero - Dovremo sempre più andarcela a cercare, magari scoprendo gustose novità: ad esempio Conti degli Azzoni, bella realtà marchigiana (del Maceratese, ad esser precisi) tesa sia alla valorizzazione del meglio delle uve autoctone, sia alla sapiente lavorazione dei vitigni internazionali. Prova ne sia, fra le sue etichette, il Ribona, dall'omonimo vitigno: un bianco fresco, accattivante e di grande serbevolezza, dai sentori floreali di glicine e acacia e con ricordi agrumati, erbacei, di susina e di mela. Dinamico, persistente ed equilibrato al palato, sarà un bijou su uno schioccante spaghetto alle vongole".

| Giovedì, 23 Marzo 2017 12:18
Pubblicato in News & Eventi

Asia Wine Trophy, podio per "Conte Roberto 2007" e "Sultano 2012"

I vini Conti degli Azzoni salgono ancora una volta sul podio di un rinomato concorso vinicolo internazionale, conquistando la giuria dell'ASIA WINE TROPHY, evento organizzato da DWM (Deutschen Weinmarketing GmbH), che ha premiato con una medaglia Gold il “Conte Roberto 2007” (Colli Maceratesi Rosso Doc ), e con la Silver il “Sultano 2012” (Vino da Uve Stramature). I palati della giuria sono dunque stati catturati dal gusto intenso, corposo e persistente del “Conte Roberto” e dall'ottimo equilibrio tra freschezza e morbidezza del “Sultano”. "Un feedback positivo per i nostri vini - commenta Filippo degli Azzoni - che si dimostrano validi candidati per il mercato internazionale: una conferma per noi circa la bontà del lavoro di continua ricerca verso una qualità sempre più sostenibile, che da anni ormai portiamo avanti tanto in vigna quanto in cantina".
| Giovedì, 02 Febbraio 2017 09:08
Pubblicato in News & Eventi

Progetto Life Vitisom per la biodiversità: Conti degli Azzoni in prima linea

Promuovere una gestione sostenibile del suolo in viticultura, attraverso lo sviluppo, la sperimentazione e scale-up di una tecnologia per la concimazione organica del vigneto: questo è il principale obiettivo di Life Vitisom, progetto - a cui Conti degli Azzoni ha aderito come partner - curato dal dipartimento di scienze Agrarie e Ambientali dell'Università degli Studi di Milano in collaborazione con il Consorzio Italbiotec, l'Università degli Studi di Padova e Sata Studio Agronomico. “L'utilizzo di questa tecnologia assolutamente innovativa - spiega Filippo degli Azzoni, patron della cantina - consente di migliorare la qualità dei suoli dei vigneti in termini sia di struttura del terreno che di contenuto di materia organica e di biodiversità, con evidenti ritorni positivi anche sulla qualità delle viti e delle uve”. La promozione dell'uso razionale di concimi organici consente infatti di conservare e restaurare la sostanza organica nei suoli vitati, in linea con quanto riportato nel protocollo UE per la coltivazione integrata e bio.
| Giovedì, 02 Febbraio 2017 08:59
Pubblicato in News & Eventi

Vini delle Marche alla conquista del mercato asiatico

Hong Kong, Taipei, Shanghai, Pechino, Singapore, Kuala Lumpur: queste le sei tappe dell'East Asia Tour che ha visto protagonisti, tra gli altri, i vini Passatempo, Rosso Piceno e Merlot Conti degli Azzoni. Realizzato nell'ambito del programma World's Leading Wine, il tour ha permesso ad una selezionatissima rosa di “cantine di qualità riconosciute a livello internazionale” di incontrare gli oltre 300 importatori e distributori del mercato dell'Asia Orientale presenti all'importante appuntamento.

| Mercoledì, 16 Novembre 2016 13:12
Pubblicato in News & Eventi

AIS premia le eccellenze marchigiane

Senigallia capoluogo del vino marchigiano in occasione dell'attesa presentazione dell'edizione 2017 della guida “Le Marche nel Bicchiere” curata dall'Associazione Italiana Sommelier Marche, che – nella sala gremita de La Rotonda a Mare - ha decretato il successo del Colli Maceratesi Rosso Doc Conte Roberto Riserva 2008, confermandolo tra le eccellenze del territorio. Dal colore rosso rubino con riflessi tendenti al granato, la Riserva Conti degli Azzoni presenta un gusto intenso, corposo e persistente che la rende un abbinamento ideale per arrosrti e cacciagione, oltre che ottimo vino da meditazione

| Mercoledì, 16 Novembre 2016 12:59
Pubblicato in News & Eventi
Pagina 6 di 6

link azienda toscana

link azienda veneto